Menu

Abbagnato interpreta la Callas

giugno 26, 2017 - News

Eleonora Abbagnato, étoile dell’Opéra di Parigi nonché direttrice del Ballo dell’Opera di Roma, fa ritorno al Festival di Spoleto e sarà la protagonista, al Teatro Romano, il primo e il 2 luglio, di uno spettacolo di danza dedicato a Maria Callas, di cui ricorre il 40/o anniversario della morte. È una produzione Daniele Cipriani Entertainment.
Dall’Opéra di Parigi arriveranno anche l’étoile Benjamin Pech e il primo ballerino Audric Bézard; insieme a loro, un cast di sedici ballerini italiani tra cui i primi ballerini del Teatro dell’Opera di Roma, Rebecca Bianchi e Claudio Cocino. Nel programma brilla Tosca, un lavoro del coreografo francese Julien Lestel. Qui Eleonora Abbagnato sfodera una passionalità squisitamente mediterranea che la accomuna, nel sentire, alla “Divina”. Non come ballerina, bensì – ed inaspettatamente – quale coreografa, Abbagnato legherà il suo nome ad un altro brano: è infatti sua la creazione Un bel dì vedremo, che vede il suo debutto assoluto come coreografa.